#Review Olio di Ribes Nero e la Pelle Rinasce!

Review Olio di Ribes Nero Erbe di Janas


Vi racconto come mai mi sono ritrovata ad usare l'olio di ribes nero. . . 
Intorno a Febbraio, dopo un fortissimo stress, causato da un periodo parecchio doloroso, ho notato che la mia pelle stava assorbendo le mie ansie e iniziava a mostrare segni di stress.

Non ho mai avuto grossi problemi di pelle, forse per chi segue il blog sin dall'inizio sa che non ho sofferto di acne giovanile ecc quindi ritrovarmi così dal nulla con una pelle "parecchio" segnata per il mio standard, mi ha fatto sentire molto a disagio, cambiavo spesso creme, provavo fondotinta più coprenti ma niente, la pelle essendo inverno era secca ma più secca del solito e queste bollicine rosse sembrano uno sfogo, un'allergia e non sapevo proprio cosa fare, in certe parti del viso ho visto che oltre ad essere secche erano leggermente screpolate e il tutto aumentava in me i dubbi.

La voglia di recarmi da un dermatologo era pari a zero, il periodo richiedeva attenzione per altre cose e la mia pelle di certo era l'ultimo dei miei problemi, ma comunque dovevo fare qualcosa.

Ho cercato di avere un'alimentazione migliore, di vedere se eliminando certe sostanze la situazione migliorava, ma nulla. Lo sfogo era interno. . .

Quindi mi sono armata di pazienza ed ho iniziato a leggere online, ho scoperto le proprietà di quest'olio e dopo aver fatto indigestione di informazioni ho deciso che doveva essere mio!

L'olio di Ribes Nero che ho utilizzato è questo delle Erbe di Janas, sinceramente non ho provato altri Brand, questo è stato un regalino da parte di Il Giardino di Irene (sconto del 15% codice SC001 fino al 31/07/16) il prodotto è un olio puro vegetale, privo di odore e profumi.

Propietà dell'olio di Ribes Nero:

-Viene paragonato al cortisone per la sua capacità antinfiammatoria
Calma le infiammazioni in modo naturale e graduale senza però avere le solite controindicazioni di un farmaco cortisonico.
(quindi perfetto per le dermatiti atopiche)

-Ha un elevato potere antibatterico, per questo viene consigliato a chi è soggetto ad acne, perché in modo naturale combatte i batteri e purifica la pelle acneica.

-Ottimo potere astringente, soprattutto se utilizzato con un pizzico di succo di limone (uso notturno)

-Aiuta ad eliminare i rossori sottocutanei grazie alla sua proprietà di vasoprotettore

-Antistaminico naturale, quindi perfetto per allergie cutanee

-Ottimo su tutti i tipi di pelle perché la sua particolarità è di essere leggero, non comedogeno, non appesantisce la pelle, nemmeno quelle grasse con tendenza ad imperfezioni.

Riassumendo:


  • Antinfiammatorio
  • Lenitivo
  • Ideale per couperose
  • Dermatite atopica Psoriasi ed eczemi
  • Disarrossante
  • Stimolante la microcircolazione capillare
  • Antiacne


Come ho utilizzato quest'olio?

Ho iniziato ad usare quest'olio a Maggio, tutte le sere.
Dopo aver lavato il viso con un detergente delicato ma schiumogeno applicavo quest'olio insieme a qualche goccia di aloe in gel (l'ho utilizzato con contagocce 5/6 gocce di olio sono già tante per tutto il viso)
Al mattino lavavo il viso e se sapevo di rimanere a casa applicavo una dose meno generosa di olio di ribes nero con una piccolissima goccia di aloe (non tutti i giorni solitamente il fine settimana).

Questo processo l'ho fatto fino a metà Giugno. Piano piano notavo che la pelle era meno reattiva, le bollicine iniziavano ad essere meno rosse e la zona vicino la mascella mi causava meno prurito.

Prima di utilizzare quest'olio, se sudavo mentre facevo attività fisica, la pelle vicino alle basette mi pizzicava molto e la sentivo irritata, dopo qualche settimana dall'utilizzo questa sensazione spiacevole era sparita.

Le bollicine ci hanno messo più tempo a sparire e certe piccoline sotto pelle a volte ancora ci sono, ma ora la situazione è migliorata completamente.

Ad oggi l'utilizzo di quest'olio è sporadico, la pelle sta molto meglio quindi non sento la necessita di utilizzarlo giornalmente, ma quando vedo che lo stress mi causa queste fastidiose irritazioni lo applico  per 3/4 sere di seguito ed il tutto passa e sparisce.

Ad aiutarmi oltre ad mix olio di ribes e aloe è stato il siero biofficina toscana riequilibrante (ve ne parlo qui), unito al posto dell'aloe con qualche goccia di ribes, ottenevo un mix altrettanto funzionale, leggero, fresco ed in linea con la stagione.

Se posso darvi un consiglio quando notate che la pelle sta reagendo in modo strano, diverso, fuori dai vostri standard, fermatevi ed ascoltatela.
Io ho bloccato l'uso dii tutti i prodotti, Fondotinta nuovi, creme viso, detergenti cremosi ecc ecc.

Ho ponderato quali tra quelli in mio possesso era il più adeguato e mi sono affidata ad una piccola fetta di prodotti, ho limitato il make-up, ho usato solo fondotinta minerale. 
Questo per più di un mese, così la pelle poteva godere a pieno di questo trattamento con l'olio di ribes senza interferenze.

20/02/16 (inizio sfogo)

22/03/16

23/04/16


5/05/16 (olio di ribes iniziato da poco)

2/06/16

SITUAZIONE ATTUALE 20/07/16




Ad oggi la mia pelle è molto più bella e gran parte del merito se lo prende l'olio di ribes, ma non solo, sto usando vari accorgimenti che mi fanno avere una grana della pelle migliore, soda e leggermente più luminosa, ma lui è stato e sarà un must have che terrò sempre con me! 
(Utilizzandolo tutti i giorni ed usato con un contagocce il prodotto vi durerà tantissimo, non serve metterne tanto serve essere costanti).


Fatemi sapere se vi può interessare quali prodotti uso per la mia skin care routine attuale.


*****************
  La Biocosmesi con noi . . . 
*****************

PORTA IL TUO MONDO BIO SEMPRE IN TASCA

LINK SCARICA LA NOSTRA APP gratuitamente:




SalvaSalva

Verdebioapp Blog

Blog Ufficiale dell'App "È Verde?". Analizziamo l'INCI dei cosmetici, scriviamo Review di Prodotti Bio e tanti consigli per voi.

6 commenti:

  1. Ho avuto il tuo stesso identico problema! In più per lo stress oltre alla dermatite avevo anche l'acne, se dovesse tornare sicuramente lo comprerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero parecchio demoralizzata perché questa pelle continuava a peggiorare, trovare la causa era difficile ma aver trovato il rimedio mi ha reso felice, soprattutto perché non sono dovuta ricorrere a prodotti cortisonici.
      Un saluto :*

      Elimina
  2. Molto interessante! Mi sa che ci faccio un pensiero per questo inverno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii Pier non fartelo scappare!!!! è davvero un prodotto ottimo!

      Elimina
  3. Ciao...anche io sono tentata di acquistarlo e volevo chiederti se secondo te è possibile mettere la crema dopo aver applicato l'olio..io uso la crema idratante antos..grazie se mi risponderai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, forse la pelle si appesantirebbe. Dipende dal tuo tipo di pelle e se successivamente aver applicato l'olio senti la necessità di idratate ulteriormente il viso. Puoi fare una prova un giorno che stai di stare a casa, così controlli meglio la situazione. =)

      Elimina

Lascia un like prima di uscire!