Biocosmesi: Ecco le testimonianze che ti cambieranno la vita! Foto del Prima/Dopo

Buongiorno a tutti/e

Comincio questa volta facendovi una domanda...

Quanti/e di voi si sono chiesti se veramente i prodotti di Biocosmesi fanno veramente bene alla pelle ed ai capelli? È solo una tendenza/moda?

Quanti/e di voi hanno gettato la spugna perché dispiaciuti e stanchi dal non vedere nessun risultato "miracoloso" "immediato" "istantaneo"?




Non sono una maga ma stando ormai a contatto con questo mondo da un po' di anni posso dirvi che molto spesso mi capita di inciampare in queste domande... 

E spesso è difficile rispondere senza passare per una promoter incallita o una religiosa accanita di Bio.

Quindi ho cercato più materiale possibile per dimostrarvi che la Biocosmesi da i suoi frutti, non è una moda del momenti, non sono solo io a dirvelo ma tantissime persone che come me hanno avuto pazienza e voglia di CAMBIAMENTO.

Per chi si fosse perso gli altri articoli sulla biocosmesi ve li lascio qui

Link: Passaggio all'ECOBIO come farlo al meglio.
Link: Scopri come migliorare la tua pelle e la tua vita con la BIOCOSMESI.

Oggi voglio farvi toccare con mano il miglioramento, quello che a volte tarda a vedersi, ma che la Biocosmesi vi assicura, ma gli dovete dare tempo.
Un orto ci mette mesi per darvi dei frutti e quando questi saranno tra le vostre mani saranno preziosi perché dono del vostro amore, dedizione, attenzione, cura e soprattutto pazienza!

Le cose naturali necessitano di tempo, un tempo che non è stimabile precisamente perché ogni pelle, corpo, capelli reagisce con il proprio orologio biologico, un po' come il terreno; la coltivazione varia dalla pendenza, dal clima, dall'acqua che gli si dà ecc ecc...

I prodotti privi di sostanze dannose porteranno al vostro corpo tantissimi benefici, la vostra pelle assorbirà ingredienti buoni e con il tempo questa li riconoscerà e rinascerà.
Date il tempo alla vostra pelle di riconoscere queste "nuove" sostanze, non spaventatevi se inizialmente non vedrete risultati eclatanti, è normale, dopo una vita di sostanze chimiche il corpo PRIMA si deve disabituare a quelle sostanze (e quindi non ricercarle più) e DOPO deve riconoscere per buone quelle veramente BUONE.

Fate un passaggio graduale ma convinto, se tornate indietro o se vi dite "vabbè uso due volte a settimana il balsamo bio però per il sabato uso quello siliconico..." Il nodo è li, tornando ad usare nuovamente il prodotto siliconico, anche solo una volta a settimana o al mese (quando ancora siete nel CUORE del cambiamento), vanificherete tutti i vostri passi verso la Biocosmesi.
All'inizio del percorso cercate di essere diligenti e dedite al vostro nuovo obbiettivo.

Mi sono sentita dire: " ho i capelli ricci, crespi, non posso usare prodotti naturali perché i miei capelli sono indomabili".
Non è vero, ogni tipo di pelle ed ogni tipo di capello può affacciarsi ai prodotti Bio!
Bisogna però trovare quello giusto, quello che fa per voi!

Io vi faccio sempre l'esempio dei paesi come l'India, l'Africa o semplicemente i nostri lontani avi...che pensate che avevano prodotti chimici, ricchi di siliconi che promettevano "liscio perfetto" "onde morbide" "volume intenso" ? No!
Avevano la natura e i frutti che essa dona!
I capelli Afro o molto crespi possono essere nutriti con oli ricchi, burri grassi. Provate a fare impacchi di olio di cocco, olio d'oliva, burro di Karitè, Burro di Murumuru e i vostri capelli ricci, crespi inizieranno ad avere un aspetto già più sano.

Altro problema spesso ricorrente tra di voi, sono i capelli grassi, che con i prodotti bio rimangono grassi, appiccicosi, sporchi.
Non sono i prodotti bio ad essere troppo blandi, è la vostra cute abituata a sostanze talmente tanto sgrassanti che non riconosce le sostanze delicate e molto meno aggressive che si trovano in shampoo BIO per capelli grassi.
Dategli tempo e provate prodotti Delicati (non sgrassanti), potete sempre ricorrere alle Erbe Indiane che sono portentose per la cute grassa.
La polvere di Neem, Shikakai, Aritha e tante altre... Queste vi aiuteranno moltissimo a calmare il sebo, regolandolo e rendendo il vostro capello leggero.

Argomento pelle grassa... Molte persone pensano che i prodotti Bio essendo ricchi di Oli naturali vanno a "sporcare" ulteriormente la pelle e quindi ad "ostruirla" regalando quello effetto "lucido" che non piace a nessuno.
La pelle grassa non può diventare normale o secca (se è genetica) ma può migliorare!
Ci sono accortezze che possono migliorare di gran lunga la grana della pelle, purificare e far scomparire le impurità, una pelle grassa può avere un aspetto bellissimo se "curata" con i giusti prodotti.
Evitate prodotti con all'interno olio di mandorle, fate settimanalmente una maschera all'argilla Bianca (l'argilla bianca è delicata rispetto a quella verde e non va a irritare la pelle), ogni due settimane una maschera con polvere di neem, potete usare per domare il sebo, la polvere di riso o una cipria contenente silica, prediligete i sieri alle creme viso, fate una volta ogni due mesi una pulizia del viso con il vapore (oppure direttamente in un centro estetico), usate prima di andare a letto idrolati Astringenti (Lavanda, Tea tree, Salvia, Menta Piperita, Ginepro, Rosmarino).

Come vedete una soluzione c'è sempre, i prodotti Bio non lasciano per strada nessuno, sono adatti ed ottimi per ogni tipo di persona, pelle, capelli, etnia ecc ecc!

Io ho parlato fin troppo :) e dato che non voglio convincere nessuno con le mie parole, vi lascio ai fatti, sono certa che questi valgono molto più di tante parole, poi la scelta sta a voi, io la mia l'ho fatta da tempo ^_^.

Vi lascio a delle foto che vi dimostreranno che la #BIOCOSMESI può davvero migliorarci la vita!

Voglio ringraziare tutte le ragazze che hanno deciso di supportare il mio progetto, dandomi la possibilità di pubblicare qui dentro i loro miglioramenti con il passaggio completo alla Biocosmesi!
Potrete vedere dei risultati tangibili, vi lascio anche le loro testimonianze scritte; perché quando c'è passione per uno stile di vita SANO, si vede!

Voglio ringraziare anche la nostra App "È verde?" che oltre a darci tantissime soddisfazioni, aiuta costantemente le persone ad affacciarsi a questo fantastico mondo! 
Per chi ancora non ce l'ha troverà alla fine dell'articolo i link per SCARICARLA gratuitamente.



Foto di VanillaPod
Foto di VanillaPod
@VanillaPodLa Natura offre tutte le risposte, basta porle le giuste domande. L'eco-bio ha dato nuova vita alla mia pelle e ai miei capelli ed è gratificante sapere che la mia scelta è oltre che efficace, anche sostenibile, per un mondo più sano, pieno d'amore. 
Ringrazio "È verde?" per avermi facilitato l'ingresso nel mondo affascinante della bio cosmesi.Oggi, il mio consiglio vivissimo è quello di ascoltarci e rispettarci di più e ciò si può fare tramite acquisti consapevoli e non affrettati, dettati dalle spesso ipnotiche immagini pubblicitarie.Quindi,KEEP CALM AND GO GREEN

Foto di cristinamas1997


@cristinamas1997I miei capelli dopo 5 anni di cure bio (prima foto 2010,seconda 2015) sono migliorati tantissimo, cresciuti e non sono più crespi. Da grassi sono diventati normali! 
Ho anche trovato il "districante" perfetto grazie alla maschera omia alla macadamia!
Sono stati importantissimi per me il balsamo shultz che mi ha permesso di effettuare il cowash e gli shampoo lavera! 




Foto di FatinaBiona95 
@Fatinabionda95La prima foto sulla sinistra è dell’estate 2011, capelli con permanente che piastravo e colpi di sole ogni 3 mesi! Doppie punte e capelli che si spezzavano in fondo appena li toccavo. Nel 2014 iniziai ad avere una cute molto sensibile e  pruriginosa, con forfora. Dunque ho iniziato a documentarmi su internet poi ho scoperto FINALMENTE il mondo dell’ecobio.Ad oggi: i capelli sono tornati quasi del tutto sani, corposi, si stanno allungando,e da poco ho smesso con ossigeni e colpi di sole e mi sono innamorata dell’henné….e così da un mese sono rossa hennata e sono felicissima di questa scelta! I miei capelli vanno sempre migliorando e sono contentissima. I miei primi prodotti del passaggio all’ecobio sono stati: shampoo utradolce granier alla camomilla, uno shampoo delicato (e se lo dico io che ho la cute delicatissima…credetemi) ma allo stesso tempo lava molto molto bene; e balsamo splendor, anch’esso non bio ma accettabile che adoro tutt’ora quando non trovo altro e olio di cocco….tanti tanti impacchi di olio di cocco che mi stanno ristrutturando i miei capelli.

Ora li lavo 2 volte a settimana, a confronto degli anni passati in cui, con i siliconi , li lavavo ogni 2 giorni.

Aggiungi didascalia
@SaraP. :  Nel 2012 i miei capelli erano corti, molto fini, con la cute grassissima, e le punte secche piene di doppie punte. Non riuscivo a farli crescere come avrei voluto: sani e forti. Così mi sono avvicinata al mondo del bio e dopo tre anni posso ritenermi più che soddisfatta dei risultati ottenuti. 

Ad oggi sono: luminosi e ricchi di riflessi, morbidi al tatto, e belli da vedere, non più grassi, le doppie punte non sono sparite del tutto ma sono diminuite tantissimo, basta solo una spuntata ogni tanto e ritornano belli come prima. 


Foto di Giuuu
@giuuu I miei capelli prima del passaggio al bio erano molto crespi e secchi quindi li tenevo sempre legati o tirati indietro.Ad oggi la mia routine è fatta di pochi prodotti ma si sa, il bio fa miracoli!!!Uso shampoo completamente bio, maschera omia laboratoires, Aloe per domare i capelli ribelli e un goccio di crema corpo per idratarli. Faccio spesso impacchi pre shampoo con miele, yogurt, uovo, cacao e maschera per capelli e ho provato anche le erbe indiane come: lawsonia, cassia e kapoor.


Foto di Micky1234


@Micky1234 Ho scoperto il mondo bio a Gennaio 2015 ed ho iniziato con il cambiare lo shampoo. Per il passaggio ho usato l'ultra dolce 5 piante e dopo qualche tempo, ho iniziato ad usare lo shampoo omia all'aloe vera.
I primi mesi sono stati un incubo, capelli sempre crespi e impossibili da sistemare ma dopo circa 5 mesi i risultati si vedevano e come!!!
Piano piano sono passata del tutto all'ecobio e sono felicissima di averlo fatto. Ho avuto grandi miglioramenti anche sulla pelle del viso.

Foto di mybiolife_
@mybiolife_ : Nell prima foto 2012, i capelli non mi crescevano da più di un anno, mi si era bloccata la crescita!! Nelle foto successive 2015, sono riuscita a farli crescere e rigenerare usando i prodotti bio e tagliandoli due volte l anno.


Foto di FedeLoCicero  (capelli)



Foto di FedeLoCicero (Pelle del viso)


@FedeLoCicero : Ci tengo a sottolineare che il passaggio al BIO ha cambiato la mia vita, mi ha fatto apprezzare un po' di più la mia pelle, anche se difficile, e mi ha fatto capire quanto ciò che la natura ci da, fa solo che bene.



Foto di Tera
@TeraAmo il Bio e nel caso dei capelli ho notaro molti miglioramenti.

Come si può notare dalle foto non solo non ho più avuto il problema doppie punte ma i capelli sono diventati molto più lisci senza bisogno della piastra.  

Foto di Stefy76
@Stefy76: Ho 39 anni e da quando sono passata alla biocosmesi, noto i miei capelli più lisci , più gestibili, ne perdo molto meno, niente doppie punte, sono più corposi ed in ordine con poco sforzo.Praticamente li curo così:
Una volta al mese hennè (zarqa o kadhi).
Li lavo due volte a settimana perché sono grassi e sottili:
Una li lavo con le erbe indiane ( shikakai , aritha e kapoor). Ultimo risciaquo acido.
L'altra con uno shampoo bio delicato (Lavera alla rosa e cheratina) e balsamo solo sulle lunghezze ( concentrato attivo della Biofficina toscana).
A capelli umidi solo sulle lunghezze Latte di cotone della Noah oppure anticrespo della Biofficina toscana.
Una volta ogni due settimana impacco preshampoo con erbe indiane: tulsi , kapoor , brahmi, methi,amla e miele. 

Foto di Talixia85

@Talixia85: La mia routine orma è abbastanza minimal. Talvolta faccio impacchi (uno al mese). Shampoo con inci verde (ora come ora sto usando tutti e tre gli hsampoo della linea Ekos e sto provando il noah alla lavanda) a volte ghassoul, niente balsamo, solo leave in con maschera omia alla macadamia oppure, ultimamente con Gel ai semi di mele cotogne. Assolutissimamente NIENTE piastra ed arriccia capelli. Una volta al mese hennè castano sitarama
foto del "prima" in data 2 settenbre 2012. Foto del "dopo" 27 agosto 2015. 
Foto di bijoux075
@bijoux075: Li ho portati per 3 anni corti fino alle spalle, perché avevo sempre doppie punte, sfibrati, crespi e senza forma.
Poi mi sono informata e da Gennaio 2015 li curo con Shampoo, Balsamo bio, Impacchi e Henne.
Sono rinati, lunghissimi e forti.


Se credi che quello che hai appena visto è strabiliante, CONDIVIDI questo articolo e fai arrivare la BIOCOSMESI oltre qualsiasi congettura, paura, tendenza... Farà bene al nostro corpo ma soprattutto al NOSTRO AMBIENTE.



Io vi saluto con un caloroso GRAZIE
GRAZIE  a chi crede nella nostra App, Grazie a chi legge questo blog, Grazie a chi sostiene tutte le nostre folli idee, Grazie per credere in noi SEMPRE...
GRAZIE A TUTTE VOI CHE CI AVETE MESSO IL VOLTO...e avete fatto in modo che questo articolo fosse ricco di contenuti! 

Lo staff di "È verde?" <3




LINK SCARICA LA NOSTRA APP:



Tutte le foto inserite in questo articolo sono state precedentemente rilasciate con autorizzazione dalle proprietarie e rimangono di loro proprietà, il nostro Blog le usa solo per scopo informativo.

Verdebioapp Blog

Blog Ufficiale dell'App "È Verde?". Analizziamo l'INCI dei cosmetici, scriviamo Review di Prodotti Bio e tanti consigli per voi.

2 commenti:

Lascia un like prima di uscire!